Pallavolo Martina. Esordio col botto: da Triggiano i primi tre punti

Primi tre punti stagionali per la Pallavolo Martina che, dopo il turno di riposo coincidente con la prima giornata di campionato, trova una importantissima vittoria all’esordio in Serie C sul campo della Trivianum Triggiano.

Il 3-1 finale premia i ragazzi di coach Spinelli che, soprattutto nei primi due set, hanno dimostrato di poter supplire con il gioco e la compattezza all’evidente gap dovuto a una condizione fisica eccelsa di fronte a una formazione che oltre a giocare tra le mura amiche aveva già una gara ufficiale alle spalle.

L’inizio della stagione biancoazzurra coincide anche con il ritorno alla PM di Giuseppe Mancini, libero titolare, e Vincenzo Schena, schiacciatore, due elementi di sicura affidabilità affiancati dal giovanissimo palleggiatore Mario Manginelli e da Vito De Leonardis, entrambi a referto in terra barese.

I primi due parziali parlano di un monologo biancoazzurro: la parità iniziale tiene sino al punto 4, di qui in poi il Martina sale in cattedra sfruttando anche gli errori in fase di ricezione degli avversari. Il 12-25 non deconcentra la PM che si ripete anche nel secondo parziale confermando la buona vena realizzativa, di gestione del palleggio e della fase di ricezione/difesa (11-25). Dopo le fatiche dei primi due set il Martina prova a gestire nelle prime fasi del terzo parziale ma deve subìre il ritorno dei locali che con un doppio Tisci e un block-out di Conte creano lo strappo dal 15 pari al 19-15 che decide il set e riapre un incontro nel quale la PM, comunque, conferma di esserci mantenendo alta l’attenzione anche quando Brandonisio con un suo ace porta i locali sul 17-14. Qui Spinelli chiama il discrezionale e detta la linea di un recupero che deve partire dalle qualità della PM più che dall’errore dell’avversario. A fare la differenza è Siena dalla linea del servizio e un giro che regala il 5-0 utile a rigirare il quarto set: da 19-16 a 19-21 con due punti di Schena e un muro di un Manginelli ottimo all’esordio. Ancora Schena per mantenere il break prima del +3 di De Leonardis che mette pressione ai locali portandoli all’errore con Tisci per il 22-25 finale che regala tre punti al Martina e una settimana di lavoro nella quale preparare al meglio l’esordio interno stagionale contro il forte Turi.


Campionato di volley Serie C gir. A – 2° giornata di andata – Triggiano (BA), Palestra ITC De Viti-De Marco

TRIVIANUM TRIGGIANO – PALLAVOLO MARTINA 1-3 (12-25, 11-25, 25-22, 22-25)

TRIVIANUM TRIGGIANO: Giardinelli 2, Lorusso 3, Variale 0, Brandonisio 5, Tisci 13, Di Lella 1, Conte 10, Traversa (L), Tesse 1, Giandomenico 6, Di Zonno ne, Pagano 1, Cataldo (L). Coach: Capossela. Ace 3, Muri 4, B.S. 15.

PALLAVOLO MARTINA: Mancini (L), D’Amico 19, Massafra 0, Siena 4, Schena 9, De Leonardis 2, Logroio 0, Ceppaglia 10, Siliberti 5, Manginelli 8. Coach: Spinelli. Ace 8, Muri 10, B.S. 15.

Arbitri: Francia e Annoscia di Bari.