Approvato il regolamento per la prevenzione della ludopatia

Il Comune di Martina Franca sì è dotato di un regolamento volto alla prevenzione della ludopatia, il gioco d’azzardo patologico, riconosciuto oramai come una vera e propria malattia.

L’obiettivo è il contrasto alle slot machine, di vecchia e nuova generazione, e a ogni forma di gioco d’azzardo che fa peggiorare di molto la qualità della vita del singolo cittadino e della comunità tutta.

Nel regolamento nuovo, che ha visto un approfondito lavoro delle commissioni Servizi Sociali e Attività produttive, sono anche previste iniziative di informazione ed educazione per valorizzare l’aggregazione sociale ed una migliore gestione del tempo libero, stimolando relazioni positive e la creatività.  Come ha riferito la Consigliera Alba Lupoli “si tratta di un problema di salute pubblica che coinvolge l’intera comunità, non solo il giocatore e la sua famiglia. Insieme agli altri amministratori e alle associazioni della città daremo vita a diverse attività di sensibilizzazione, a tal proposito ringrazio gli scout del Villaggio del Fanciullo che, coordinati dall’assessore Valentina Lenoci, hanno condotto uno studio approfondito su questa tematica”.