Taxi sociale a Crispiano. Un veicolo destinato all’accompagnamento delle persone fragili

L’Amministrazione Comunale di Crispiano-Assessorato ai Servizi Sociali ha consegnato un veicolo che verrà dedicato all’accompagnamento dei fragili (taxi sociale), ovvero un pulmino 9 posti, effettuato dell’azienda A&C Mobility di Ostuni all’associazione SER di Massafra, che lo affiderà alla costituenda associazione SER di Crispiano.

L’Amministrazione Comunale di Crispiano, tenuto conto che il servizio di trasporto diviene fondamentale se correlato alle necessità socio/sanitarie dei cittadini in difficoltà, ha concesso gratuito Patrocinio al progetto Easy Go, quest’ultimo richiesto dall’associazione SER di Massafra che darà in gestione il servizio alla costituenda associazione SER di Crispiano. Quest’ultima attuerà il servizio di mobilità sulla base delle esigenze esistenti sul territorio e segnalate in particolar modo dall’ufficio Servizi Sociali, ovvero metterà a disposizione il proprio personale per spostamenti principalmente interni alla città di Crispiano, come anche nelle località di Massafra, Statte e Taranto, tenuto conto che l’acquisto del mezzo è stato possibile grazie al prezioso supporto di alcune aziende di questi comuni, che hanno partecipato in qualità di sponsor e che vedranno i loro loghi sulla parte esterna dello stesso. L’azienda promotrice di questo progetto è la A&C Mobility di Ostuni, già presente sul territorio nazionale, che concede in comodato d’uso gratuito ad Enti e associazioni del Terzo Settore i propri automezzi, al fine di incentivare l’inclusione di cittadini che vivono la criticità del non potersi muovere con mezzi privati e/o pubblici. L’iniziativa in questione comprende anche il portale web Progetto Easy Go e l’applicazione EasyGo, che prevedono l’inserimento di varie informazioni anche non prettamente correlate al servizio posto in essere, quindi comunicazioni di tipo turistico, come anche notizie che promuovano le aziende partecipanti.

Il 21 maggio alle ore 10:30 in piazza Madonna della Neve a Crispiano, il mezzo verrà presentato alla cittadinanza, insieme al correlato servizio che inizialmente, in fase sperimentale, si occuperà dell’accompagnamento di persone fragili presso la sede cimiteriale locale il fine settimana.