Pizze in regalo, donate per festeggiare i primi due anni di attività

Grazie alla generosità di Andrea Bruno, titolare della Pizzeria S. Francesco (piazza Pagano), il Coordinamento delle associazioni di volontariato ha potuto consegnare a domicilio ben 175 pizze ad altrettante persone. I gestori della pizzeria, non potendo festeggiare i loro primi due anni di attività con amici e familiari, hanno voluto condividere questa ricorrenza, con i cittadini in difficoltà anche a causa del coronavirus.

Questo è stato possibile grazie al contributo del Caseificio Raguso e della Macelleria Local Carni e alla collaborazione di Stefania Petraru e Davide Conte che hanno realizzato le pizze. L’organizzazione della distribuzione, per il Cav, è stata a curata da Margherita Gioiello e Alessandra Colucci, mentre la distribuzione diretta alle famiglie è stata possibile grazie all’impegno dei Volontari del Sermartina in quel momento liberi dagli impegni del Centro operativo comunale. Ogni persona ha ricevuto a casa una pizza ottima e calda.

o.cri.