Bilancio della notte di San Silvestro, ferito un 43enne martinese

Tre feriti e diversi incendi, è questo il bilancio della notte dell’ultimo dell’anno in provincia di Taranto.

Il più grave tra i feriti è un quarantottenne tarantino che ha riportato lesioni da scoppio alla mano destra. Un 22enne di Castellaneta, invece, secondo i dati forniti da Asl e Questura, ha riportato escoriazioni e bruciature.

Sempre durante la notte dei festeggiamenti, a Martina Franca, un quarantatreenne del posto è stato colpito alla guancia destra da un botto che lo ha costretto a recarsi al pronto soccorso dell’ospedale della Valle d’Itria dove è stato medicato e dimesso subito dopo.