Oggi e domani la maratona musicale di “Piano Lab”

Il centro storico di Martina Franca trasformato in una grande multisala della musica. Oggi e domani appuntamento con “Piano Lab” e con la maratona musicale “Suona con noi” che vedrà la partecipazione di professionisti ed esordienti in arrivo da tutta l’Italia.

Protagonista indiscusso il re degli strumenti musicali: il pianoforte, anzi saranno 14 i pianoforti, suonati a rotazione in altrettante postazioni da oltre cento musicisti provenienti da sedici regioni italiane, ma ci sono anche russi e giapponesi. E ci sono diversi illustri esponenti della cosiddetta scuola pianistica pugliese, a partire dal capostipite Michele Marvulli per arrivare a Pasquale Iannone, Pierluigi Camicia e alle nuove leve, tra cui Alessandro Sgobbio, martinese che da anni vive stabilmente in Germania, dov’è considerato tra i pianisti di maggiore talento, e Osvaldo Nicola Fatone, selezionato tra i cento finalisti al prossimo Concorso Busoni. Tra gli artisti coinvolti si annunciano anche Melissa Parmenter, Giuseppe Maiorca, Antonio Consales  e Mark Baldwin Harris, il tastierista e produttore americano, ma ormai italiano d’adozione, che oltre ad aver militato in Napoli Centrale con James Senese ha collaborato con Pino Daniele, Fabrizio De André e molti altri big della musica leggera italiana.

“Suona con noi” è l’appuntamento più spettacolare del festival Piano Lab, pensato dall’ideatore Giovanni Marangi per mettere insieme l’esperienza trentennale nel mondo dei pianoforti con quella di organizzatore della Ghironda. Piano Lab è, infatti, una grande festa degli 88 tasti che muove direttamente dallo strumento e dal quel vasto mondo di professionisti, studenti o anche semplici appassionati con i quali cambiare in maniera inclusiva la prospettiva tradizionale di partecipazione tra palco e platea.

o.cri.