«Non dobbiamo spegnere i sogni e i nostri sorrisi»: il messaggio di speranza per ricordare Gianvito Zizzi

«Non dobbiamo spegnere i sogni e i nostri sorrisi», è stato un profondo messaggio di speranza quello lanciato da don Luigi De Giorgio durante la cerimonia di commemorazione funebre organizzata per Gianvito Zizzi, il 28enne di Martina Franca che ha perso la vita in un incidente stradale avvenuto a Bangkok qualche giorno fa.

Il rimpatrio della salma è avvenuto solo nelle scorse ore e oggi, negli spazi allestiti in villa Carmine, è stata organizzata una commemorazione funebre alla presenza di familiari, amici e colleghi del giovane.

o.cri.