Non disperdere nell’ambiente guanti e mascherine, sono un rifiuto indifferenziato

“Si azzera il numero soggetti contagiati dal coronavirus nella nostra città, aumentano le mascherine e i guanti che troviamo disseminati per strada”. È la denuncia dell’assessore all’ambiente Valentina Lenoci che ha lanciato una campagna di comunicazione sui social.

“Vogliamo ragionare del futuro, delle sfide ambientali da affrontare che da sempre vengono rimandate e le cui conseguenze, invece, sono devastanti.

Ma la realtà ci obbliga ad impegnare risorse ed energie sulle cose più banali.

E così la nuova frontiera dell’inciviltà, oggi, ci costringe a ricordare che non dobbiamo disperdere nell’ambiente i guanti e le mascherine che utilizziamo perché pericoloso per le persone e per l’ambiente”.