Martina, istituito il COC per le operazioni vaccinali

Con ordinanza sindacale è stato istituito il Centro Operativo Comunale per il coordinamento delle attività del centro vaccinale di Piazza d’Angiò. Questo pomeriggio si è svolta, in call, una riunione alla presenza del sindaco Franco Ancona, della Giunta Comunale e delle funzioni di supporto.

La Sezione della Protezione Civile Regionale, con lettera del 30 aprile 2021, ha comunicato il Piano regionale per la vaccinazione anti-sars-cov-2/Covid 19 e ha fornito indicazioni operative per il funzionamento dei centri vaccinali raccomandando l’attivazione del Coc nei “Punti Vaccinali di Popolazione” (PVP) quale si configura hub del Centro Servizi che serve Martina Franca e Crispiano

Nella riunione odierna è stata affrontata la problematica relativa alla coesistenza, per la giornata del mercoledì, delle attività di vaccinazioni con il mercato settimanale.

Al fine di garantire l’afflusso in sicurezza degli utenti che devono vaccinarsi, saranno delocalizzate alcune bancarelle in modo da liberare i due varchi laterali di accesso al piazzale del centro Servizi creando un corridoio che non interferisca con il mercato. L’area retrostante all’hub sarà riservata totalmente alle auto dei cittadini che hanno difficoltà di deambulazione e il transito di via dello Stadio sarà resa a senso unico di marcia in modo da poter garantire la sosta delle macchine.

Si raccomanda ai cittadini di raggiungere, se possibile, il centro servizi a piedi; di recarsi non prima di 15 minuti dall’orario di prenotazione al fine di evitare assembramenti ed inutili code e, possibilmente, di procurarsi e compilare preventivamente il consenso informato affinché le vaccinazioni possano svolgersi in maniera sicura e veloce.