Ha mantenuto la calma alla vista della pistola. Michele e le sue doti di fotografo

Michele Basile

Come hai fatto a mantenere la calma?

Sono abituato con le spose e soprattutto con le mamme delle spose.

Risponde così Michele Basile, fotografo di professione e specializzato nei reportage di eventi, dopo che nei giorni scorsi era stato tra i protagonisti di una vicenda accaduta nel suo studio di via Donizetti. Un uomo, in probabile stato di alterazione psichica, aveva fatto ingresso nel suo locale mostrando una pistola (che poi si è scoperto essere giocattolo), alla vista della quale sono scaturiti momenti di paura per una cliente presente in quel momento. L’uomo era stato poi fermato dai Carabinieri intervenuti sul posto.

Ma Michele ha sempre mantenuto la calma e gestito la situazione con tranquillità, “esattamente come bisogna fare nei momenti di agitazione durante un matrimonio”, ha detto scherzosamente.

È questa una delle doti più importanti per un fotografo: mantenere la calma, saper attendere con pazienza il momento giusto, cogliere l’attimo e gli istanti. È il classico esempio di come le qualità professionali possano tornare utili anche al di fuori del contesto lavorativo.

Lo studio fotografico di Michele Basile è uno dei più conosciuti in questa zona, esperto nei reportage foto e video di eventi a Martina Franca e Valle d’Itria, matrimoni, cresime, comunioni, eventi privati, sviluppo e stampa.