Guanti e mascherine chirurgiche per i servizi essenziali. La donazione dello studio Lacarbonara

Alessandro Lacarbonara presso la sede della Protezione civile

Solidarietà, appartenenza alla comunità e senso di condivisione. È la lezione che tutti noi stiamo imparando in questi giorni di emergenza coronavirus.

L’ultimo gesto è quello dello Studio odontoiatrico Lacarbonara dei fratelli Antonio e Alessandro che questa mattina hanno messo a disposizione le loro scorte di mascherine chirurgiche e guanti, considerata la loro necessità e indisponibilità di queste settimane, alla luce di un aumento esponenziale della domanda.

Lo Studio odontoiatrico Lacarbonara ha messo a disposizione un totale di 350 mascherine chirurgiche e 3.000 guanti alle seguenti strutture:

  • 150 mascherine e 1.000 guanti alla farmacia dell’ospedale di Martina Franca
  • 25 mascherine e 1.000 guanti al Commissariato di Polizia
  • 25 mascherine e 1.000 guanti alla stazione dei Carabinieri
  • 50 mascherine alla Protezione civile
  • 100 mascherine ai supermercati della cooperativa S. Allende

“Il nostro gesto vuole essere una forma di ringraziamento a coloro che in questi giorni stanno garantendo la normale regolarità nell’erogazione dei servizi essenziali”, ha detto il dott. Alessandro Lacarbonara. “Con mio fratello Antonio e il resto della mia famiglia abbiamo così deciso di condividere le nostre scorte, anche perché tutti gli studi dentistici hanno sospeso le loro attività ambulatoriali. Sono convinto che se tutti gli odontoiatri della città destinassero una parte delle loro scorte di mascherine chirurgiche e guanti si potrebbe aiutare chi ogni giorno si sta prodigando a continuare a lavorare per la nostra comunità cittadina”.  

o.cri.