Coronavirus. Servono informazioni più tempestive da parte della Asl

Il sindaco Franco Ancona questa mattina in una videoconferenza con il Direttore Generale della Asl di Taranto, dott. Rossi, il dott. Conversano del Dipartimento di Prevenzione della Asl e con i sindaci della provincia ionica, ha manifestato la poca tempestività con cui ai Comuni giungono le informazioni da parte della stessa Asl ionica. Tale preoccupazione è stata condivisa dagli altri Sindaci intervenuti.

“Noi Sindaci siamo il primo punto di riferimento per i cittadini – ha dichiarato il Sindaco Ancona – pertanto dobbiamo essere i primi ad essere a conoscenza di eventuali positività e casi in corso di accertamento al fine di adottare i provvedimenti di propria competenza, circoscrivere l’allarme sociale e con esso la diffusione del virus. Il meccanismo di trasmissione in atto è, a mio avviso, troppo farraginoso per cui accade che le informazioni ufficiali giungano con ritardo alimentando ansie e preoccupazioni fra i cittadini. Abbiamo chiesto a gran voce di snellire, nel rispetto della privacy, questo sistema”.