Continua l’attività del Coc, tutti gli aggiornamenti

Al momento non ci sono ulteriori casi sottoposti al nosocomio di Martina Franca; restano quindi quattro i cittadini martinesi, ricoverati tutti all’Ospedale Moscati di Taranto, colpiti da Coronavirus.

Continua, inoltre, l’intensa attività del COC. Dopo la consegna domiciliare in città e nei punti di distribuzione dell’agro, sono state consegnate le mascherine ai supermercati cittadini. Nella giornata odierna, inoltre, i volontari di Protezione Civile, in divisa e con tesserino rilasciato dal Comune di Martina Franca, hanno consegnato le mascherine a tutti i pediatri e medici di base della città che ne avevano fatto richiesta.

A seguito dell’istanza della Direzione del P.O. Valle d’Itria, il Responsabile della Protezione Civile, l’ing. Mandina, ha autorizzato la consegna all’Ospedale di Martina di mascherine FFP2 e chirurgiche, guanti monouso e liquido disinfettante. In questo modo, il Comune ha dato un contributo alla cronica mancanza di dispositivi a disposizione di  medici e infermieri nella speranza che tale situazione sia risolta in maniera adeguata dalle autorità competenti

Si comunica inoltre, che i servizi sociali del Comune di Martina Franca, stanno lavorando, nonostante l’emergenza, ininterrottamente per assistere anche le famiglie in difficoltà con l’importante contributo delle Caritas e della rete del volontariato, in modo particolare della Casa del Volontariato, e sollecitando la Regione per ricevere il contributo relativo all’integrazione ai fitti. Continua anche la sua attività il Centro Antiviolenza Rompiamo in Silenzio garantendo l’assistenza telefonica h24 al numero 331/7443573.