Consegnati 548 buoni spesa da 25 euro per le famiglie in difficoltà

Palazzo ducale, bandiere a mezz'asta

È proseguita oggi (7 aprile) la distribuzione dei buoni spesa tramite i volontari delle Associazioni di Protezione Civile attivate dal Centro Operativo Comunale. Sono stati consegnati 548 buoni spesa da 25 euro l’uno per un totale di 85 nuclei familiari. Portati a domicilio oggi circa 30 pacchi viveri.

Ad oggi sono giunte 655 richieste ai Servizi Sociali di cui 505 in modalità telematica, 50 a mezzo pec e 100 attraverso la consegna fisica allo sportello del protocollo comunale. Ventisette sono gli esercizi commerciali convenzionati con il Comune in questo momento.

Si ricorda che è possibile richiedere i buoni entro il 10 aprile 2020 attraverso una procedura interamente telematica o stampando la modulistica e inviandola via pec o consegnandola a mano all’ufficio protocollo del Comune. In via straordinaria ed eccezionale, coloro che fossero impossibilitati a trasmettere la domanda tramite il sito, tramite posta elettronica o allo sportello fisico, possono chiamare il numero 0804119830 del COC e chiedere di far ritirare l’istanza, già compilata e completa della documentazione prevista, a domicilio dai volontari.

Sono, inoltre, stati erogati ai richiedenti aventi diritto i contributi relativi al sostegno ai fitti dell’anno 2018.