Approvata la semplificazione per il rinnovo dehors

Tra i diversi ordini del giorno approvati, il Consiglio comunale ha dato il via libera a una modifica del “Regolamento comunale per l’occupazione di suolo pubblico, mediante l’allestimento di dehors”, con l’obiettivo di andare incontro alle esigenze di bar, ristoranti e esercizi similari.

Grazie alla modifica, la procedura di rinnovo delle autorizzazioni per i dehors viene snellita (quindi coloro che già l’anno scorso hanno usufruito dei tavolini esterni) ed è possibile evadere la richiesta di rinnovo senza dover rifare l’istruttoria (con tutti i passaggi necessari). Inoltre, lo stesso rinnovo dell’autorizzazione potrà essere richiesto ora per due anni e non più solo per un anno, come avveniva in precedenza.

Si riduce la tempistica per le autorizzazioni nella modalità di rinnovo, che saranno rilasciate molto più rapidamente. La proposta di modifica era stata approvata all’unanimità, lo scorso 10 aprile, dalla commissione consiliare competente.

La seduta del Consiglio comunale di venerdì 24 aprile si è svolta per la prima volta in videoconferenza, con l’utilizzo della piattaforma Cisco Webex ed il fondamentale supporto tecnico dell’ufficio Transizione al Digitale e del servizio assistenza agli Organi in seno alla Segreteria generale

A tal proposito, la Consigliera comunale Maria Marangi, presidente della Commissione Attività produttive dichiara: “il maggior impegno per il prossimo futuro non potrà che essere dedicato, ciascuno per le proprie competenze e possibilità, a provvedimenti che possono agevolare la ripresa dell’economia. Ci auguriamo, infatti, che tra qualche settimana anche bar e ristoranti possano riaprire, naturalmente seguendo rigorosamente le nuove norme nazionali che questa emergenza ci imporrà di seguire: proprio per questo, la modifica apportata dal Consiglio comunale, acquista maggiore valore in questo momento, perché garantiremo l’apertura di spazi esterni in tempi ridotti”.

L’assessore allo sviluppo economico, Bruno Maggi, tiene a precisare un aspetto importante: “Ringrazio il Consiglio comunale per aver approvato questa modifica al regolamento: noi tutti non sappiamo quali potranno essere le direttive che il Governo emanerà in relazione al distanziamento sociale, all’interno dei dehors, pertanto, al fine di garantire agli esercenti un avvio immediato alla riapertura, invito loro o i tecnici delegati a presentare in questo momento la richiesta di rinnovo, naturalmente con la modalità telematica utilizzando il portale Impresa in un GiornoEventuali ampliamenti o modifiche al dehors, che si dovessero rendere necessari, sia in funzione dell’utenza che delle direttive governative, potranno essere richiesti successivamente”.