Andate a donare il sangue! Domenica 12 settembre la giornata della donazione all’ospedale di Martina

In futuro sarà sufficiente un semplice esame del sangue per conoscere la quantità di anticorpi neutralizzanti e capire il livello di immunità sviluppata al Covid dopo l’infezione o la vaccinazione. Lo ha confermato uno studio condotto dall’ospedale universitario e dal Politecnico Federale di Losanna, in Svizzera, e pubblicato su Science Translational Medicine.

La scoperta rappresenta un traguardo importante soprattutto alla luce delle varianti del virus attualmente in circolazione

Il sangue è un bene molto prezioso, in quanto non è riproducibile in laboratorio. Per questo è importante la donazione del sangue, un gesto di amore che può salvare tante vite.

La sezione comunale Avis di Martina Franca organizza, domenica 12 settembre la giornata straordinaria di donazione del sangue prevista nel mese di settembre, che si svolgerà presso il Centro Trasfusionale dell’ospedale di Martina Franca. Si può accedere senza prenotazione, con le consuete precauzioni di sicurezza anti Covid-19, dalle ore 8.00 alle ore 11.00.

Quali sono i requisiti per donare il sangue?

  • età compresa tra i 18 e i 70 anni al massimo;
  • peso corporeo non inferiore ai 50 chilogrammi;
  • pressione arteriosa: sistolica 110 – 180 mmHg;
  • polso 50/100 battiti/min, regolare;
  • emoglobina non inferiore a 12,5 g/dL per le donne e a 13,5 d/dL per gli uomini.

Specifichiamo che se si dona per la prima volta è necessario avere un’età compresa tra i 18 e i 60 anni. Se si supera il limite d’età, la propria idoneità a donare va valutata dal medico presentando un elettrocardiogramma (ECG) valido effettuato negli ultimi 12 mesi. Dai 65 ai 70 anni, si richiede invece un ECG recente di 6 mesi.

Tra gli altri requisiti per donare il sangue troviamo anche il possesso di un buono stato di salute: del resto, uno dei principi su cui si fonda la donazione è il prendersi cura di se stessi, così da prendersi cura degli altri in maniera realmente efficace.