Ambiente, in corso di pubblicazione il bando per la manutenzione del verde pubblico – Lo Stradone

Ambiente, in corso di pubblicazione il bando per la manutenzione del verde pubblico

È in corso di pubblicazione il Bando per la “Manutenzione del Verde Pubblico per l’anno 2014”.
Con determina n. 167 di dicembre 2013 è stata indetta una gara d’appalto, per un importo pari a 302.243,85, per interventi su tutte le aree a verde, in particolare di quelle ornamentali, attrezzate e non (parchi, ville, aiuole…) oltre a strade, viali, piazza, rotatorie. Sono previsti lavori manutentivi, necessari non solo dal punto di vista estetico ma anche da quello fitosanitario, che includeranno pratiche agronomiche quali potatura, rasatura dei prati, arieggiatura, concimazioni, pulizia aiuole. Obiettivo del provvedimento è non solo la dovuta manutenzione delle aree a verde ma anche la salvaguardia e la riqualificazione del verde di proprietà pubblica per conseguire miglioramenti ambientali ed arricchire il patrimonio floristico in senso quantitativo e qualitativo.

“Abbiamo realizzato un censimento, grazie al meticoloso lavoro del settore ambiente di tutte le aree della città, pianta per pianta foglia per foglia, in modo da consegnare alla Ditta che si aggiudicherà la gara un Piano dettagliato di tutti gli interventi – dichiara l’assessore all’Ambiente, Stefano Coletta -. Riusciremo, nell’arco temporale di un anno, a intervenire su tutto il patrimonio verde rispondendo all’esigenza ambientale e di sicurezza della città. Voglio ringraziare le associazioni Gruppo Speleologico Martinese, Gruppo Umanesimo della Pietra, Osservatorio sulla questione urbanistica e WWF Martina Franca riunite nel ‘Forum per la tutela del Territorio di Martina Franca’ che hanno elaborato le ‘Linee Guida per la gestione del verde pubblico della città’. Tale manuale è stato presentato molti anni fa e la nostra Amministrazione ha riconosciuto l’importanza del lavoro svolto che fornisce uno strumento tecnico e concreto sulla gestione del verde cittadino e che costituirà documento guida per tutte le azioni future in questo settore”.