Le risorse per la SS 172 vengono di nuovo posticipate – Lo Stradone

Le risorse per la SS 172 vengono di nuovo posticipate

“Il CIPE, nella seduta del 31 maggio 2013, ha operato un ennesimo scippo di risorse a danno del nostro territorio, posticipando le risorse per la statale dei trulli, nel tratto compreso tra Casamassima e Turi, dal 2014 al 2016. Questi eterni rinvii non sono più accettabili per il nostro territorio, che da anni viene preso in giro su un’opera di così rilevante importanza, soprattutto per la sicurezza dei cittadini”.
Lo dichiarano in una nota congiunta il consigliere regionale del PdL, Michele Boccardi e il consigliere regionale del Pd, Donato Pentassuglia.

“La vicenda della SS dei Trulli – continuano Boccardi e Pentassuglia – è stata oggetto, nel tempo, di diversi interventi e di impegni trasversali sia in Parlamento sia in Consiglio regionale. Il Governo Monti, nel mese di marzo 2012, dapprima ha approvato lo stanziamento delle risorse da parte del CIPE nella seduta del 23-03-2012, e successivamente ha assunto formalmente l’impegno in commissione Ambiente e lavori pubblici della Camera dei Deputati per l’avvio concreto delle procedure propedeutiche all’approvazione del progetto preliminare della tratto Putignano – Casamassima della SS dei Trulli”.

“Ci faremo parte attiva – concludono i consiglieri regionali – in tutte le sedi affinché il Governo, e il Ministro Lupi in particolare, indichino chiaramente il percorso e le date per l’approvazione da parte del CIPE del progetto preliminare della SS dei trulli, anche perché i cittadini, che noi rappresentiamo, non possono più attendere”.