Yarona Pinhas presenta “Le lettere del cielo”

Auditorium Fondazione Paolo Grassi

Mercoledì 14 febbraio 2018 alle ore 18.30 nell’Auditorium della Fondazione Paolo Grassi, la scrittrice Yarona Pinhas presenta il libro “Le lettere del cielo. Da Alef a Tav, dall’Infinito al finito” [La Giuntina Editore, 2017].

Frutto di un’approfondita ricerca tra le fonti della Cabbalà, compresi testi difficilmente accessibili e mai tradotti, questo nuovo libro di Yarona Pinhas si presenta come una preziosa raccolta di insegnamenti e suggestioni legati alla tradizione spirituale che ruota attorno all’alfabeto ebraico. Citando Gershom Scholem, le lettere ebraiche sono nella tradizione mistica le configurazioni della forza creatrice di Dio e non esiste un mondo spirituale se non a partire dal linguaggio e dai segni potenti che gli danno voce. La comprensione della Creazione e delle sue energie passa necessariamente dai misteri che si celano nelle lettere; al tempo stesso la nostra presenza nel mondo, il saper vivere pienamente ed eticamente passa dalla consapevolezza della forza insita nella singola lettera e dell’importanza di un uso corretto del linguaggio.

Questo libro vuole essere uno strumento per lo studioso di Cabbalà ma anche una porta d’ingresso, fatta di allusioni e fascinazioni, per chiunque percepisca il richiamo della mistica e la potenza delle lettere con cui l’universo è stato creato.
L’evento è promosso dal Presidio del libro di Martina Franca in collaborazione con la Fondazione Paolo Grassi per il Mese della Memoria. Dialogherà con l’autrice Anna Maria Montinaro, Presidente del Presidio del Libro.
[Ingresso libero]