Torna il Festival del Cabaret: premio alla carriera a Renato Pozzetto

Le stelle del cabaret si ritrovano a Martina Franca. Ritorna come ogni anno il Festival del Cabaret con la cittadina pugliese che diventa la stella polare della comicità. Dal 24 al 26 agosto, nell’atrio dell’ateneo “Bruni” si celebrerà la XXII edizione, con la tradizionale tre giorni che alternerà ospiti di prestigio ai comici emergenti, impegnati in una gara a suon di risate. Come ogni anno la qualità sarà altissima, garantita non solo dall’importanza degli ospiti, ma anche da una severa selezione delle giovani leve della comicità, individuati e ricercati per un anno su tutto il territorio nazionale.

Renato Pozzetto

Due stelle assolute riceveranno i premi principali assegnati dal Festival. Al grandissimo Renato Pozzetto andrà il premio “Città di Martina Franca alla carriera” (domenica 26), come riconoscimento per un percorso artistico che, da oltre 50 anni, mantiene immutata la sua freschezza e unicità, con un linguaggio comico surreale che ha fatto scuola. Il premio “Sirio” (venerdì 24), invece, tradizionalmente assegnato agli artisti pugliesi, andrà a Dino Abbrescia, colonna portante dell’umorismo regionale.

Mauro Pulpito e Debora Villa guideranno nuovamente il festival dopo l’ottima intesa dimostrata lo scorso anno. A loro il compito di dettare i ritmi tra le tantissime esibizioni con i principali comici del momento.