Sarà l’edizione più bella: il Festival del Cabaret si sposta nell’atrio dell’Ateneo Bruni

Torna il Festival del Cabaret “Città di Martina Franca”, organizzato dall’associazione “Sirio”, che dal 25 al 27 agosto celebrerà la sua XXI edizione, con il patrocinio del Comune di Martina Franca e della Camera di Commercio di Taranto.

Tra le novità c’è anche il cambio di location nell’atrio dell’Ateneo Bruni

Sarà una sorta di ripartenza, dopo la festa dei vent’anni, con la voglia di confermarsi come uno degli eventi comici più importanti d’Italia e come territorio di ricerca e sperimentazione di nuovi linguaggi e percorsi tematici. Tra le novità c’è anche il cambio di location, con il Festival che si sposta nell’atrio dell’Ateneo Bruni (ingresso via Giulio Recupero), a seguito dell’indisponibilità dell’atrio di Palazzo Ducale. La formula, però, non cambia: con ospiti di prestigio e la tradizionale gara tra i migliori 12 comici emergenti.

Si sfideranno nelle tre serate “I respinti” (Palermo), Rapper Akiz (Palermo), Dani Bra (Roma), Daniele Condotta (Bari), Filippo Caccamo (Lodi), Luca Bruno (Napoli), Gianluca Blumetti (Roseto Capo Spulico), Luisanna Vespa (Roma), Patty Olgiati (Roma), Silvio Cavallo (Milano), Gianluca Macrì (Torino) ed Elena Ascione (Torino).