Piano Lab. Domenica la seconda giornata di “Suona con noi”

Si conclude domenica 12 agosto, nel centro storico di Martina Franca, la due giorni di Suona con noi, momento clou di Piano Lab, il festival itinerante organizzato dalla Ghironda che durante l’estate ha celebrato in Puglia il re degli strumenti.

La formula non prevede barriere tra classica, jazz e moderna. Anche domenica i pianisti si alterneranno alla tastiera, oltre che in piazza Plebiscito per la maratona no-stop, nelle postazioni di Corso Italia, Villa Garibaldi, Chiostro di San Domenico, Piazza XX settembre, Arco di Santo Stefano, Piazza Roma, Palazzo Stabile, Basilica di San Martino, Piazza Immacolata, Chiesa della SS. Trinità, Corte Le Marangi, Chiesa di San Domenico e Chiostro di San Domenico. Mentre in piazza Sant’Antonio è stato allestito un vero e proprio Parco Giochi del pianoforte.

Alle ore 18, sempre in piazza Plebiscito, si terrà, con il coordinamento del giornalista Livio Costarella, una tavola Rotonda dal titolo «Il pianoforte, l’interprete, il pubblico: come si evolve oggi il mondo degli 88 tasti» alla quale prenderanno parte la direttrice e fondatrice del Miami International Piano Festival, Giselle Brodsky, il pianista salentino di fama internazionale (e direttore artistico di Piano Lab 2018), Francesco LIbetta, i musicologi Dinko Fabris e Luca Chierici e il pianista, didatta e ricercatore musicale Massimo Distilio. Seguirà, alle ore 20, la presentazione del libro «Io son Marvulli» edito dalla Ghironda e curato da Fiorella Sassanelli.