Nuovo anno scolastico 2019: la lettera del sindaco Ancona e dell’assessore Scialpi

Tonino Scialpi

Questo il testo della lettera relativa all’inizio dell’anno scolastico a firma del Sindaco, Franco Ancona, e dell’Assessore per il Diritto allo Studio, Antonio Scialpi.

È sempre emozionante il primo giorno di scuola per tutti: ragazze e ragazzi, docenti, dirigenti, genitori e personale ATA.

Il diritto allo studio, inteso come opportunità per tutti e come servizio efficiente, è sempre stato al centro degli indirizzi di governo e, grazie alla collaborazione di tutti, possiamo contare su scuole sempre più accoglienti e sicure.

La formazione scolastica nella nostra città è una eccellenza certificata dai risultati raggiunti dagli studenti, dalla quasi inesistente dispersione scolastica, dall’impegno costante dei Dirigenti scolastici e dai collegi dei docenti che approntano piani di offerta formativa sempre più adeguati alle nuove esigenze.

L’Amministrazione comunale è impegnata con costanza e tramite il tavolo tecnico della scuola ad affrontare i problemi che insorgono e ad attivare tutti i provvedimenti necessari per rendere efficiente la scuola, la rete di trasporti e i servizi per il tempo pieno.

Ci auguriamo che siano sempre maggiori le risorse per favorire l’integrazione dei ragazzi diversamente abili e per il sostegno scolastico.

Gli istituti scolastici devono essere sempre di più luogo di studio qualificato e di formazione culturale in una città come Martina che è “Città d’arte e di cultura” e “Città che legge”.

L’augurio che vogliamo rivolgere ai Dirigenti scolastici, di cui apprezziamo la direzione illuminata, ai docenti, per il loro infaticabile lavoro, alle ragazze e ai ragazzi e alle loro famiglie con i loro sacrifici e le attese per il futuro, è che il nuovo anno scolastico  sia all’altezza dei desideri di ciascuna componente scolastica e che i valori di pace, di solidarietà, di accoglienza e di legalità ispirino le nostre comuni azioni per il futuro dei nostri studenti.

Buon anno scolastico 2019