La città risponde presente al popolo albanese

La città risponde presente al popolo albanese. È successo sempre in tutte le calamità, e succede anche ora per questo sisma che ha colpito l’Albania. Nei giorni scorsi la pizzeria Divina di Martina Franca ha effettuato un’apertura straordinaria per raccogliere i fondi per i terremotati in Albania, il cui ricavato della serata è stato destinato ai terremotati in Albania. Il locale in questione è di proprietà Arjanit Nexha, eletto consigliere comunale straniero aggiunto nella passata Amministrazione comunale, il quale ha inteso lanciare l’iniziativa della “pizza solidale” a sostegno dei suoi connazionali albanesi.

Nelle scorse ore partita alla volta dell’Albania anche una squadra di volontari della Croce Rossa e, assieme a essi, alcuni volontari inseriti nel personale della colonna mobile regionale della Puglia.

o.cri.