Il Premio Giacobelli 2019 alla segretaria di Martina Franca Lucia D’Arcangelo

È la dottoressa Lucia D’Arcangelo, Segretario generale del Comune di Martina Franca, in provincia di Taranto, ad aggiudicarsi l’edizione 2019 del Premio “Giacomo Giacobelli”, assegnatole per la “rara capacita di mediazione fra indirizzo politico e rigore nella corretta applicazione della legge” come ha espresso nel suo messaggio scritto di “laudatio” il prof. Domenico Rana, (impossibilitato a presenziare per improvvise cause di forza maggiore), presidente dell’Istituto musicale ‘Paisiello’ di Taranto.


Il premio è intitolato alla memoria dell’eminente Segretario generale Giacobelli, autore di oltre cento scritti, che operò dagli Anni 20 agli Anni 60 del Novecento, tra l’altro, a Martina Franca, a Milano e a Bari. L’importante riconoscimento, istituito dalla Fondazione Nuove Proposte, viene assegnato ogni anno a persone distintesi per etica pubblica ed azione fattiva nell’ambito della Pubblica amministrazione, premiando personalità individuate in tutto il territorio nazionale ben superando i confini della Valle d’Itria. La cerimonia di consegna nella sala del Consiglio comunale a Palazzo Ducale, nel cuore di Martina Franca, officiata dalla dottoressa Cinzia Greco, è avvenuta alla presenza dell’artefice della Fondazione e ispiratore del premio, il noto avvocato martinese Elio Emilio Greco, che ha ricordato l’opera di Giacobelli fuori dalle terre pugliesi e in particolare a Milano, dove all’interno dell’atrio comunale è presente una targa commemorativa.