Il Memorial Italo Palasciano è occasione di formazione per i docenti

Quest’anno la tradizionale manifestazione Memorial Italo Palasciano (Alberobello 12 marzo 1927 – Bari 13 febbraio 2007), organizzata dal Gruppo Umanesimo della Pietra per ricordare l’undicesimo anniversario della scomparsa del socio fondatore dell’Associazione, è stata trasformata, come già lo scorso anno, in un’iniziativa tesa alla formazione di docenti delle scuole di ogni ordine e grado del territorio.

Nei mesi di marzo e aprile del 2018 sono state programmate sei conversazioni settimanali sulla Conoscenza del patrimonio storico-architettonico dei luoghi di culto di Martina Franca.

Lunedì 12 marzo 2018, tradizionale appuntamento del Memorial Italo Palasciano, nella sede del Gruppo Umanesimo della Pietra (Via Pietro Barnaba 6 – Martina Franca) alle ore 18.00 si terrà la prima conferenza del ciclo programmato con le relazioni degli storici Domenico Blasi e Giovanni Liuzzi, che illustreranno due argomenti specifici: L’antica Collegiata di San Martino; La ricostruita Collegiata di San Martino.


Italo Palasciano

Giornalista professionista, all’indomani dell’ultima guerra mondiale e fino al 1982, Italo Palasciano è stato redattore per la Puglia del quotidiano L’Unità come esperto dei problemi dell’agricoltura pugliese e della sua storia; in precedenza aveva anche collaborato con Paese Sera e per conto dell’Istituto Feltrinelli era stato fra i curatori della Bibliografia della stampa operaia e contadina in Puglia dal 1846 al 1924.

Nel corso della sua lunga attività professionale e di ricerca ha pubblicato opere di notevole spessore scientifico e numerosi saggi (molti dedicati alle prime vicende comunitarie di Alberobello), per lo più apparsi sulla rivista Riflessioni-Umanesimo della Pietra, della quale l’estinto è stato direttore responsabile.