Il 16° Stormo celebra il 4 novembre e la festa delle Forze Armate.

Il 16° Stormo “Protezione delle Forze” si appresta a celebrare a Martina Franca il 4 novembre, “Giorno dell’Unità Nazionale” e “Giornata delle Forze Armate”. Ai festeggiamenti prenderanno parte le massime autorità civili, religiose e militari locali, oltre alle associazioni combattentistiche e d’arma e alle scolaresche di tutti gli ordini istruzionali.

Le celebrazioni prenderanno il via alle ore 9.35, con la formazione del tradizionale corteo che da piazza Roma, dinanzi al Palazzo Ducale, giungerà in piazza Crispi, per la deposizione delle corone di alloro presso il Monumento ai Caduti. A seguire, verrà officiata la Santa Messa in ricordo di quanti hanno perso la vita in onore della Patria. La ricorrenza quest’anno è associata alla presentazione ufficiale del restauro del sacello ai Caduti, realizzato negli anni Venti e riportato allo stato originale dopo circa tre mesi di lavori.

Sono previsti gli interventi del Sindaco di Martina Franca, del Comandante del 16° Stormo e degli studenti rappresentanti gli Istituti Superiori della città.

Per l’occasione, la stessa Piazza Crispi ospiterà un’area espositiva in cui sarà possibile apprezzare “dal vivo” le capacità operative dei Fucilieri dell’Aria e prendere visione degli assetti e degli equipaggiamenti in dotazione. Saranno inoltre presenti alcuni stand predisposti dalle Forze di Polizia, dai Corpi Militari dello Stato e dalle associazioni di Volontariato. La mostra sarà fruibile fino alle ore 17 circa.
La manifestazione terminerà con la cerimonia di Ammainabandiera solenne in piazza Crispi, prevista alle ore 16,40, alla presenza delle autorità civili e militari della città.

Nell’eventualità di condizioni metereologiche sfavorevoli, la Santa Messa si terrà all’interno della Basilica di San Martino, con inizio alle ore 11,00.