Fucilieri dell’aria del 16° Stormo di Martina Franca specializzati contro l’attacco dei droni

Gli aeroporti londinesi di Gatwick e Heathrow stanno investendo milioni di sterline in tecnologia anti-drone di tipo militare. Secondo la stampa britannica gli investimenti arrivano in seguito ai disordini causati dall’avvistamento di alcuni droni nei pressi di Gatwick tra il 19 e il 21 dicembre scorsi, da cui sono dipesi ritardi e cancellazioni di un migliaio di voli e disagi per circa 140mila passeggeri.

Nel contrasto all’uso illegittimo dei droni in Italia sono impegnati i Fucilieri dell’aria del 16° Stormo di Martina Franca, i quali lavorano con un sistema radar di rilevamento, con ottiche diurne e notturne e dispositivi per l’interdizione elettronica per inibire il volo assicurando la necessaria sicurezza.

o.cri.