Da oggi partono le iniziative per la festa patronale di San Martino

Ricco il calendario degli appuntamenti dei prossimi giorni che anticiperanno il fine weekend della festa vera e propria. Si parte questa sera con la benedizione dei portatori alle ore 19.00, seguita da un incontro con Pierluigi Molla, figlio di Santa Gianna Beretta Molla (canonizzata da Giovanni Paolo II) che racconta la testimonianza di una mamma che muore per salvare il suo bambino nel grembo.

Mercoledì 3 luglio, alle ore 20.00 nel Cappellone, Giuliana Scialpi parlerà di “Maria nell’arte, storia di una immagine”, mentre giovedì 4 ci sarà la presentazione ed esposizione, con la relazione di Angela Convenuto, della tela cinquecentesca “Il nome di Gesù” di Donato Antonio d’Orlando di proprietà della Fondazione Caracciolo e in mostra in Basilica sino all’8 luglio prima di trasferirsi in esposizione al Museo della Basilica fino al 30 settembre.

I festeggiamenti entreranno nel vivo venerdì 5 luglio: alle ore 21.00, “Il mantello di Martino”, con l’attestato di apprezzamento della Basilica alla Polizia di Stato, alla presenza delle autorità provinciali e comunali, mentre alle 21.30 è prevista l’esposizione solenne delle statue dei patroni, seguita dall’accensione ufficiale delle luminarie, mentre sabato 6 alle ore 19.30 il tradizionale corteo civico che partirà da Palazzo ducale.

o.cri.