Cotidiano è il bistrot del rinnovato Teatro Verdi che fa tendenza

Foto Marta Massafra

Foto Marta Massafra

Si chiama Cotidiano ed è il nuovo bistrot del rinnovato Teatro politeama Verdi, a conclusione del progetto di restauro del teatro, laddove al momento della sua costruzione sorgeva lo storico Caffè.

Il nuovo locale è completamente realizzato in un ambiente dal design anni ‘30, in continuità con il contesto artistico-culturale del luogo, del quale richiama i colori, anche nella pavimentazione personalizzata, del rosso e del tortora. Decori e allestimenti originali sono stati sapientemente mixati con elementi moderni.

Scopri il nuovo Teatro politeama Verdi

Tiziana e Giulio Dilonardo hanno voluto realizzare un progetto distintivo attraverso il connubio tra l’arte culinaria e lo spettacolo, per un’esperienza unica nel suo genere.

Nasce così “Cotidiano” il bistrot del Teatro Verdi per realizzare una connessione completa tra elementi vitali, quali appunto il cibo e l’intrattenimento culturale. Il caffè bistrot è infatti direttamente collegato con il foyer del teatro e si appresta ad ospitare eventi di ogni genere.

La carta è a firma dello chef Antonio Scalera, patròn del ristorante “La Bul” di Bari, che, con la chef resident Fabiana Quadrelli, ha voluto dedicare un’attenzione particolare alle eccellenze del territorio senza però smettere di guardare al resto del mondo.

Un ambiente elegante e glamour accoglierà pubblico e protagonisti nei pre e nei post spettacolo.