L’entusiasmo della Digital System: “Puntiamo in alto”

Sogna la Lc Five Martina. La nuova società di calcio a 5 maschile sprizza entusiasmo da tutti i pori. Merito degli ambiziosi programmi sbandierati dal presidente Cosimo Scatigna, che mira alla conquista della B in tre anni e degli acquisti, che non fanno altro che andare a confermare le sue intenzioni. In un batter d’occhio, Scatigna ha allestito un organico che farebbe invidia a molti e non mancheranno in questi giorni altri colpi importanti che andranno a completare un puzzle già di primissimo livello. Chi ben comincia è a metà dell’opera, diceva un proverbio. Chiaramente sarà il campo più in là a confermare i buoni auspici, ma la sensazione è che questa società sta curando anche i dettagli. A tal proposito anche lo sponsor principe della squadra, la Digital System, ha le idee chiare: “Abbiamo deciso di sposare questo progetto”, dice Pasquale, uno dei quattro soci a capo dell’azienda, “prima di tutto perché questa squadra è nata da una iniziativa personale di Cosimo Scatigna, che noi apprezziamo e stimiamo prima di tutto come persona. Per questa ragione, non abbiamo avuto nessun tipo di tentennamento nel raccogliere il suo invito e poi anche perché il programma è talmente ambizioso che non potevamo non tenerne conto”. Per chi non lo sapesse la Digital System con sede a Martina si occupa della distribuzione e della commercializzazione nel Mezzogiorno di prodotti per la sicurezza (antincendio, antifurto, videosorveglianza tvcc, automatismi vari). “Da anni”, prosegue Pasquale, “siamo un’azienda leader del nostro settore puntando solamente su prodotti di qualità rigorosamente made in Italy e siamo una concorrente esclusiva regionale dove collaboriamo con la Genius (per le automazioni gruppi fac), con la Inim (per antifurti ed antincendi) e con Videotrend (per la sorveglianza tvcc). Siamo molto apprezzati sul mercato anche perché il rapporto con le persone rimane vivo nel percorso post vendita, riuscendo a garantire così un servizio a tutela del patrimonio sociale”. Se la Digital System sarà lo sponsor principale della Lc Five Martina, non bisogna dimenticare che ce ne sono altri che hanno allo stesso modo creduto nel progetto di Scatigna risultandone in un certo qual modo rapiti e contagiati. Ci riferiamo all’Oriental Bar, al Centro Revisione di Vito Pastore situato in via Carlo Pisacane, 51, alla Tecnoceramiche di Giuseppe Monopoli e all’azienda Tiemme wine & drink di Locortondo conosciuta in paese anche come “Rosato”. Sul fronte giocatori, invece, a dimostrazione di un gruppo già collaudato, ecco la battuta del pivot Ivan Lisi, uno che di gol se ne intende: “Dobbiamo assolutamente fermare il protagonismo scellerato di Morricella”, dice scherzando, riferendosi alla sua intervista di qualche giorno fa. “ Tuttavia, abbiamo ben compreso qual è l’obiettivo della società che, quindi, è anche il nostro. Mi rendo conto che la squadra è composta da tanti ottimi giocatori e che ognuno potrà dare il suo contributo poiché, per vincere un campionato così lungo, si ha bisogno dell’aiuto di tutti. Non ci sono dubbi sul fatto che il mister Ezio Conte avrà un ruolo decisivo nella gestione del gruppo”. Sul suo obiettivo personale, il bomber Lisi, preferisce non sbilanciarsi: “Mi basta essere un giocatore importante della Lc Five Martina Digital System”.