La Due Esse basket si aggiudica il torneo di Bernalda

Martina Franca – la Due Esse Basket Martina torna da Bernalda con ottime indicazioni tecniche dato che al di là della vittoria finale del torneo, è parsa la squadra più in forma del lotto delle partecipanti.
In entrambe le sfide la squadra di coach Terruli ha giocato con formazioni di categoria superiore che tra l’altro hanno allestito formazioni competitive per arrivare nei play-off.
Nel match si sabato la Due Esse ha subito mostrato una condizione fisica accettabile e una struttura di gioco ben collaudata, nei quali gli interpreti utilizzati sono riusciti a mettere in evidenza le proprie caratteristiche, sempre però al servizio della squadra.
“ Abbiamo giocato bene – il commento di coach Terruli – interpretando ciò che avevo chiesto alla squadra. E’ chiaro che i margini di miglioramento siano ancora ampi ma dato il periodo posso ritenermi soddisfatto”.
Nel match contro il Bernalda, vinto 73-86, coach Terruli ha utilizzato otto giocatori, schierando in quintetto base Parisi, Raffaelli, Roselli, Leo Mauti e Valentini. Gloria anche per Crovace, Rollo e Cantelli che hanno garantito lo stesso rendimento del quintetto confermando ancora una volta che in questa squadra tutti sono dei titolari. A conferma di ciò i numeri della Due Esse: Capitan Parisi che ha chiuso il match senza punti ha servito 5 assist vincenti, ha recuperato 4 palle e ha pure preso un rimbalzo in difesa; Crovace (3) ha realizzato una tripla, ha catturato 6 rimbalzi difensivi e una palla vagante; Roselli (21) ha piazzato 3 triple, ha recuperato 2 rimbalzi in difesa, ha recuperato 3 palle, ne ha perse 5 e ha servito un assist; Raffaelli (22) ha segnato una tripla, ha recuperato 2 rimbalzi tra difesa e attacco, ha recuperato 2 palle, ne ha perse e ha servito 4 assist; Valentini (3) ha recuperato 4 rimbalzi, 4 possessi e ha servito 4 assist; Leo Mauti (16) ha piazzato 3 bombe su 7 tentativi, ha recuperato 6 rimbalzi difensivi e un possesso; Cantelli (15) ha recuperato 5 rimbalzi. Non entrati Julian Mauti e Vito Lisi.
Nel finale per la vittoria del torneo contro il Catanzaro coach Terruli ha mischiato le carte schierando un quintetto formato da Crovace, Roselli, Julian Mauti, Cantelli e Valentini. Il risultato non è cambiato dato che alla fine del primo quarto la due Esse conduceva 13-20. Il risultato finale ha dato ragione alla Due Esse che ha chiuso il match sul 76-79. I tabellini a fine gara hanno visto Raffaelli (23) mattatore e premiato quale miglior giocatore del torneo, Cantelli (13), Roselli (13), Rollo (10), Leo Mauti (9 punti e 9 rimbalzi), Valentini (7), Parisi (2 punti e 7 assist), Crovace,. Non entrati Lasorte e Lisi.

Archiviato il torneo di Bernalda, coach Terruli ha concesso riposo per lunedì e ha dato appuntamento per martedì al Pala Wojtyla. “ Da martedì ritorniamo a lavorare – ha commentato Terruli – al nostro palazzetto che qualcuno ha definito una prigione. Io piuttosto se proprio dovessi paragonarlo a qualcosa lo vedrei più una chiesa. Il dato di fatto invece è che a distanza di 5 anni, senza fare paragoni, può essere definito ancora uno tra i più bei palazzetti, che ha un regolamento e che va rispettato. Mi rendo conto – conclude il coach Martinese – che a Martina, proprio per costume, risulta difficile rispettare i regolamenti”.

Ufficio Stampa Due Esse Basket Martina